Herman Kohc, Villetta con piscina

Torna l’olandese Herman Koch con “Villetta con piscina” (Neri Pozza, 2011), un altro libro spietato sulla famiglia moderna, più avvincente e ben riuscito del precedente La cena, grande successo internazionale. Protagonista del nuovo romanzo è Marc Schlosser, medico di famiglia, sposato con figlie. Vita normale, a tratti noiosa: riceve la mattina, dalle otto e mezza all’una, venti minuti per paziente e senza molto interesse.

Fino a quando una vacanza all’apparenza innocente a casa di amici – il famoso attore Ralph Meier e la moglie – tra grigliate, piscina e giochi di ragazzi, sfocia in tragedia. E Marc, combattuto tra dovere professionale, amore per sua figlia e in fondo anche invidia e orgoglio maschile, userà la sua professione per vendicarsi nel peggiore dei modi. Ralph Meier è gravemente malato di cancro, ma accecato dalla rabbia e dal dolore, Marc lo tranquillizza sminuendo la gravità della malattia e condannandolo a morte certa.

Come ne La cena, il nodo dei romanzi di Koch sta nell’amore paterno e materno verso i figli, che però è sempre irrimediabilmente guastato dalla frustrazione dei genitori, dalle loro debolezze. Di quell’amore Koch ci svela senza pietà l’altra faccia, la fragilità dei genitori, la meschinità di Marc che non riesce mai ad essere un personaggio positivo. E anche se i suoi protagonisti possono sembrare persino estremi, Koch riesce sempre a dire qualcosa di profondamente vero e purtroppo triste sulla famiglia contemporanea, rivelando tutte la fragilità dei singoli, i segreti delle coppie, la anche la crudeltà a cui si piegano i genitori per amore dei figli, e per dolore.

Herman Koch (1953) è noto come autore televisivo, giornalista e romanziere. All’esordio Red ons, Maria Montanelli (1989) sono seguiti Eten met Emma (2000), Odessa Star (2003) e Denken aan Bruce Kennedy (2005). Uscito in Olanda nel gennaio 2009, La cena ha scalato le classifiche fin dalla prima settimana, vendendo in pochi mesi oltre 250.000 copie. Sorpresa editoriale dell’anno, vincitore del Premio del pubblico 2009, il romanzo è stato conteso dalle case editrici di tutto il mondo.

www.ilrecensore.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: