Flavio Venditti, Amore in saldi

Flavio Venditti ci presenta personalmente il Suo libro “Amore in saldi”, edito nel 2011 da Prospettiva Editrice. “Amore in saldi” è la storia di una terra, di un amore, di un’amicizia. “Amore in saldi” è la storia di una vita.

A parte il banale e vago “Cos’è l’amore?“ ti sei mai chiesto: “ma l’uomo e la donna hanno la stessa idea dell’amore? Cercano la stessa cosa? Inseguono lo stesso sogno? Hanno lo stesso atteggiamento? La stessa base biologica? E culturale?” Se un romanzo è, per certi aspetti, una creatura vivente, di “Amore in saldi”, le precedenti domande costituiscono senz’altro l’atto di nascita.

Il mondo della scuola, gossiparo e rancoroso, osservato e raccontato come luogo di lavoro, ove crepitano i piccoli grandi problemi della quotidianità, della convivenza, e le relazioni fra colleghi riassumono quei caratteri di ordinarietà, quell’umanità, anche negativa, che l’immagine pubblica del professore riesce solitamente a imbiancare di calce: insieme alla Ciociaria, terra senza confini e senza tempo, questa la scenografia, il palcoscenico a cielo aperto, sul quale Emilio e Mara interpretano i ruoli maschili e femminili, recitando a soggetto, braccando, ciascuno a suo modo, i propri desideri, quegli interrogativi che si agitano nevroticamente dentro di noi, e sfiorano appena mezze risposte, spiccioli di verità. Emilio, romantico e sognatore, insegue eroicamente la sua sete d’amore. Mara, fragile e indifesa, insegue il suo sogno di maternità. Non sono un uomo e una donna. Emilio e Mara sono l’Uomo e la Donna, incarnano i loro destini perpetuamente paralleli, drammaticamente inquinati dalla natura, da un fato feroce: è quell’essere, soprattutto quel sentirsi, da parte della donna,” funzionaria “ della specie umana che frantuma ogni sogno, sofistica, droga le scelte. E’, in una certa misura, l’essenza dell’Aspasia Leopardiana che scivola sulle pagine di Amore in saldi come goccia d’acqua su plastica oleosa.

“Amore in saldi” è comunque una storia d’amore. Quando si parla d’amore, il pensiero inevitabilmente corre all’amore romantico, quello ideale, ove il sesso appare soltanto una sua componente, per alcuni nemmeno tanto importante. Amore in saldi capovolge questa idea. L’amore è sessualità. Non machismo, non dongiovannismo, è sessualità come forza vitale, e su di essa si costruisce quanto c’è di tenerezza, di solidarietà, di condivisione, donarsi all’altro, è sessualità come energia che ti permette, dice Emilio, di “ digerire tutte le schifezze della vita” E resta una storia d’amore. Li prende delicatamente tra le mani, Eros e Agape, ci gioca, li agita, li mescola per cavarne un’idea. Nell’oceano immenso dell’amore, se proprio non conduce giù alla meta, ha il merito di indicare, con decisione, la direzione verso cui nuotare.

www.sololibri.net

Annunci

3 Risposte so far »

  1. 1

    musicaealtro said,

    e allora……… CHE SALDO SIA!!!!!!!

  2. 2

    Silvia said,

    sensuale saldo 🙂

  3. 3

    SErgio said,

    Romanzo contemporaneo, di facile lettura, racconta una storia d’amore tra Emilio e Mara, un insegnante ed una segretaria, che incuriosisce il lettore e tiene desta l’attenzione fino alla fine. A mio parere particolarmente riuscita appare l’introspezione psicologica dei personaggi, piacevole e degna di nota la cura per i particolari che suscitano immagini visivamente reali. Con attenzione viene descritto il territorio della Ciociaria , ricco di Storia, in cui compaiono paesaggi collinari e vallivi ed il mondo della scuola con i suoi pregi, pochi, ed i suoi difetti, tanti. Interessante la leggenda dell’ultima Dea, una fiaba inserita nel racconto che, a prima vista, può sembrare marginale ma che risulta funzionale all’economia del romanzo. Essa narra di Biagio ed Agatina, due giovani perdutamente innamorati ma protagonisti di un amore impossibile. Un romanzo da non perdere.


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: