Timothée de Fombelle, Vango

Piano… Aspettate le risposte di Vango

A chi piacerà il nuovo romanzo di Timothée de Fombelle? Tobia, il suo fortunato debutto internazionale di cinque anni fa, era un’avventura che giocava sul fascino delle sproporzioni e faceva di un albero un mondo abitato da creature mignon; come Vango, aveva il passo di un libro tradizionale, e forse per questo è stato tanto apprezzato, per la grazia tranquilla dei suoi movimenti controtendenza. Ma adesso le cose si complicano. Conosciamo Vango disteso sul sagrato di Notre-Dame, pronto a farsi prete, e poi lo vediamo sparire, inseguito dalla polizia e da un killer; entrano in scena un ispettore alla Simenon, un’intrepida ragazza inglese, una bambina che ciondola sui tetti di Parigi. È già moltissimo, forse troppo. E poi c’è la sagoma magnifica del Graf Zeppelin col suo capitano avventuriero, ci sono nazisti e fuggiaschi, Alicudi e un monastero segreto, una tata che cucina in modo divino, vecchie storie di briganti… Vango ovviamente è il collante di tutto questo, un virtuoso del parkour che sembra venuto dal nulla e su questo nulla si fa domande per poi cercare le risposte ovunque si trovino, spostandosi come un’ombra elastica in un’Europa complicata dai regimi. Il romanzo procede per allusioni: sembra finalmente sciogliere i nodi e poi scarta. Un lettore poco addestrato lascerà subito, troppo complesso il gioco; i più tenaci, le vecchie volpi di dodici-tredici anni si godranno con pazienza il lento accumulo senza farsi troppe domande, sapendo che le risposte arriveranno a tempo debito; ma anche a loro dispiacerà quel finale troppo tronco. Invidiabile la libertà dell’autore, che scrive un libro diverso in un tempo di libri uguali e ci butta dentro un sacco di passioni personali, di ricerche, di letture, mettendo insieme un affresco che ricorda per la sua singolarità l’Hugo Cabret di Selznick. Ne risulta un romanzo molto francese, fatto di minuzie, pieno di sapori, dettagli e mezze tinte, da degustazione.

www.ilsole24ore.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: